. .

.   .           .
PERCHE' VIAGGIAMO

in poche parole ...

molti anni fa, viaggiando, abbiamo provato il piacere della scoperta...

Birmania: pagode sul lagopercio', se non con lo spirito dell'esploratore almeno con lo spirito del viaggiatore attento, curioso e, il piu' possibile, informato abbiamo continuato a viaggiare in compagnia e, nel corso di diversi anni , a partire dal 1979, abbiamo organizzato molti viaggi.

I viaggi piu' lunghi (due-tre settimane sia in Europa che negli altri continenti) li effettuiamo principalmente d'Estate (ma alcuni anche a Capodanno o quando si possono attaccare insieme piu' ponti), mentre in Primavera (per la Pasqua e i ponti) e a Capodanno andiamo d'abitudine nelle principali citta' e nelle varie regioni d'Europa.
. .
.              .

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

. .
Abbiamo cosi' girato e rigirato tutta l'Europa (dell'est e dell'ovest, del nord e del sud; realizzando itinerari nelle varie regioni del Portogallo e della Spagna incluse le Isole Canarie, della Grecia, della Francia e della Germania, dell'Inghilterra e dell'Irlanda, del Belgio e dell'Olanda, della Danimarca e della Svezia (anche d'inverno, alla ricerca delle Aurore Boreali), della Finlandia e della Norvegia (fino a Capo Nord), della Russia (fino a Kazan e sulla Transiberiana fino a Vladivostok), dell'Ungheria, della Cecoslovacchia e della Polonia fin da quando c'era ancora il "muro", della Romania, della Jugoslavia -ora diventata Croazia, Bosnia, Serbia, Macedonia, Montenegro- e siamo stati anche in Bulgaria, in Lettonia, Estonia e Lituania, a Malta e in Islanda.

Nelle Americhe abbiamo organizzato vari itinerari negli Stati Uniti d'America (New York, New England, San Francisco, i Parchi del West, il Profondo Sud, ecc.), a Cuba, a Santo Domingo, nel Messico, in Peru' (inclusa l'Amazzonia peruviana), in Argentina (con la Patagonia e le cascate Iguassu'), in Brasile (compresi Amazzonia e Mato Grosso).

In Asia siamo stati in Afghanistan (prima che cominciassero le guerre), in Uzbekistan (sia quando era ancora parte dell'Unione Sovietica, sia dopo), in Nepal, in India, nelle isole Maldive, in Pakistan, in Giappone, in Cina (una volta anche in occasione del Congresso Mondiale di Esperanto), in Birmania, in Tailandia, nel Vietnam, in Cambogia, in Malesia, e in Indonesia ed anche in Medio Oriente (Turchia, Giordania, Siria, Emirati Arabi, Oman).

In Africa abbiamo organizzato itinerari in nord Africa (Egitto, Tunisia, Marocco) fino al deserto del Sahara mentre nell'Africa subsahariana abbiamo organizzato itinerari in Mali, in Namibia, in Sudafrica, in Kenya, in Tanzania (con il Serengeti e il Ngorongoro), a Zanzibar, in Botswana (con il Delta dell'Okavango) fino in Zambia e Zimbabwe (con le cascate Vittoria) e nel remoto Madagascar.

In Oceania abbiamo girato gran parte dell'Australia.
. .

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
.     .

in slitta verso il Polo Nord...percio' oggi continuiamo a visitare paesi vicini e lontani, insieme a chi apprezza questo nostro modo di viaggiare
.                                         .

perche' nelle localita' del mondo (vicine o lontane che siano) c'e' sempre tanto da vedere e da fare e perche' e' bello anche tornare nei luoghi dove si e' gia' stati.  Per questo continuiamo a proporre le mete piu' suggestive tra quelle che abbiamo gia' organizzato, ma aggiungiamo di volta in volta anche nuove destinazioni nelle parti del globo in cui non siamo ancora stati (non poche regioni dell'Asia, dell'Africa, del Sud e del Nord America e dell'Oceania).

. .
. .