. .

.      .

Albania: spiaggia della Riviera ALBANIA (e  Montenegro)

5 Agosto – 17 Agosto 2019

mare trasparente, laghi, fiumi e ponti, mercati  e bazar, monasteri e moschee, siti archeologici, parchi naturali e montagne, spiagge, lagune e isole, castelli e fortezze.
. .

Per raggiungere l'Albania (in nave da Bari) partiamo da Milano con un pullman G.T.  che effettuera' tutte le soste necessarie.  Per venire con noi da citta' diverse da Milano si puo' salire lungo il percorso oppure si puo' raggiungere Milano e partire con noi.

Per partecipare e' sufficiente la  CARTA D' IDENTITA' purche' valida almeno altri 3 mesi oltre il termine del soggiorno (lo stesso vale per chi vuole partire con il passaporto).
.      .

il COSTO PER PARTECIPARE AL VIAGGIO, formato da trasporto in Italia, Montenegro e Albania in Pullman con autista e aria condizionata secondo il percorso indicato nell'itinerario + trasporto in nave tra Italia e Montenegro e tra Albania e Italia (passaggio marittimo: supplemento per sistemazioni superiori) + pernottamenti in camere doppie con servizi privati in hotel di categoria turistica e budget (eventuali camere singole: da richiedere) + prime colazioni quando incluse a forfait dagli hotel + tutti i trasferimenti via terra necessari per poter effettuare le visite ed escursioni citate nell'itinerario, e' stato calcolato in euro 960,00.

.           .

.danze tradizionali _ piatto di pesce e crostacei
.                                                                                                                                                           .

ITINERARIO PREVISTO *

5 Agosto (lunedi') Milano : ci ritroviamo verso le ore 10:30 (tutti i partecipanti riceveranno ulteriori informazioni) e partiamo in pullman da Milano per Bari, con numerose soste lungo il percorso e pernottamento in hotel in localita' intermedia.

6 Agosto (martedi') : dopo eventuali visite libere in Puglia  (possibilmente sara' Matera) proseguiamo per Bari dove arriviamo e abbiamo tempo a disposizione per visite libere. In serata ci imbarchiamo sulla nave diretta a Bar (Antivari) in Montenegro, con pernottamento a bordo della nave.

7 Agosto (mercoledi') : nella prima mattinata sbarchiamo in Montenegro, a Bar (Antivari), e iniziamo il nostro giro. A Budua, vivace citta' di vacanza al mare, sostiamo sulla bella spiaggia e effettuiamo una visita libera alla Stari Grad (la citta' vecchia), a Cattaro (Kotor) gioiello di pietra in stile veneziano, giriamo tra le stradine della citta'  incastonata tra il mare e alte montagne e protetta da possenti mura, a Sveti Stefan (aperto solo ai clienti) osserviamo il piccolo villaggio di pescatori trasformato in hotel di lusso durante il governo di Tito. Poi raggiungiamo Ulcinj (Dulcigno) dove effettuiamo una visita libera al castello, alle mura, alle moschee (la Moschea del Pascia' e la Moschea dei Marinai). Quindi ci sistemiamo nelle camere riservate a Ulcinj o a Bar. In conclusione di giornata, pernottamento.

8 Agosto (giovedi') : dopo la prima colazione raggiungiamo le famose spiagge di Ulcinj: Velika Plaza ("grande spiaggia") e Ada Boiana (dove c'e' anche una spiaggia naturista). Dopo una breve sosta passiamo la frontiera con l'Albania e arriviamo a Shirokë, villaggio di pescatori sul lago di Scutari. Dopo essere andati a vedere il  Ponte di Mezzo  ("ura e mesit", ponte ottomano sul fiume Kir, secondo solo a quello di Mostar) andiamo ad effettuare una visita libera alla fortezza veneziana di Rozafa e poi alla citta' di Scutari (il mercato, gli edifici di culto), dove ci sistemiamo nelle camere riservate e abbiamo tempo a disposizione. La serata e' libera. Il pernottamento conclude la giornata.

Tirana: il centro 9 Agosto (venerdi') : dopo la prima colazione lasciamo Scutari per Lezhë e poi per Kruja, le citta' di Gjergj Kastrioti Skanderbeg (eroe nazionale della lotta contro i turchi). A Kruja effettuiamo una visita libera (nel castello: museo Skanderbeg, pittoresco bazar orientale, hammam del periodo ottomano, museo etnografico in una casa  del XVIII secolo; fuori: templi bektashi  -confraternita islamica sufi, fondata nel XV sec. e diffusa dai Balcani al Caucaso). Nel primo pomeriggio arriviamo nella vicina capitale Tirana dove ci sistemiamo nelle camere riservate e abbiamo tempo a disposizione per effettuare visite libere (la piazza Scanderbeg con la statua, il Mercato Centrale, il Museo Nazionale, la Piramide di Hoxha che oggi e' un centro culturale, le Cattedrali cattolica e ortodossa, la teque bektashi, i bunker, la moschea di Et'hem Bey e la Torre dell'Orologio, il quartiere Blloku). La serata e' libera. Il pernottamento conclude la giornata.

10 Agosto (sabato) : dopo la prima colazione completiamo le visite libere di Tirana. Raggiungiamo quindi le spiagge di Durazzo (dell'epoca romana restano rovine: un anfiteatro con una cappella paleocristiana, terme e mura) dove sostiamo per un po' e possiamo dedicarci a attivita' balneari o a passeggiare sul lungomare o nella via dello shopping (la Rruga Tregtare), poi passiamo da Kavaja e ci dirigiamo verso l'oasi naturalistica di Divjaka-Karavasta, spettacolare laguna con sentieri, una grande pineta, torrette per l'osservazione delle centinaia di specie di uccelli presenti, tra cui fenicotteri e pellicani a cui cercheremo di avvicinarci. Passando da Fier raggiungiamo Valona dove ci sistemiamo nelle camere riservate. La serata e' libera. Il pernottamento conclude la giornata.

Ksamil: spiaggia 11 Agosto (domenica) : dopo la prima colazione dedichiamo la giornata a visite libere fuori Valona: al Parco Archeologico di Apollonia, al Monastero Ortodosso di Ardenica fondato nel XIII sec. da un imperatore bizantino sulle rovine di un antico Tempio pagano dedicato a Artemide e a Berat (Patrimonio UNESCO) citta'-museo dalle mille finestre e dalle vie a scalinate, costeggiate da case tradizionali dominate dalle rovine del Kala (castello cinto da mura e 24 torri), attraversata dal fiume Osum che da' vita a una suggestiva gola. In serata rientriamo a Valona. La serata e' libera. In conclusione di giornata, pernottamento.

12 Agosto (lunedi') : dopo la prima colazione lasciamo Valona e, passata Orikum (area archeologica), percorriamo tutta la cosiddetta Riviera dell'Albania salendo e scendendo lungo una pittoresca strada che alterna mare e montagna, per effettuare visite libere alle localita' costiere con le relative spiagge (come la spiaggia di Drymades, le spiagge di Spile e Potami a Himarë), ai quartieri storici piu' interni (come il quartiere Kalaja a Himarë) e al Porto Palermo (con la Fortezza di Ali' Pascia'). Raggiunta Saranda ci sistemiamo nelle camere riservate e abbiamo tempo a disposizione. La serata e' libera. Il pernottamento conclude la giornata.

13 Agosto (martedi') : dopo la prima colazione andiamo a svolgere attivita' balneari nella vicina Ksamil (che significa "sei miglia": la distanza da Corfu', Grecia) affacciata su quattro isolette raggiungibili anche a nuoto, poi andiamo a effettuare una visita libera a Butrinto (localita' insieme archeologica e naturalistica, Patrimonio UNESCO, fondata nel IV sec. a.C. come santuario dedicato ad Esculapio, dio della medicina), dove spaziamo dall'epoca romana (III sec. a.C.) e paleocristiana (basilica romana del VI sec. d.C.) all'eta' veneziana e ottomana, e ai bunker (del periodo comunista). Quindi rientriamo a Saranda e abbiamo tempo a disposizione. La serata e' libera. Il pernottamento conclude la giornata.

rovine di Butrinto 14 Agosto (mercoledi') : dopo la prima colazione dedichiamo parte della giornata ad una escursione al montagnoso interno dove, passando dall'"Occhio Blu" (Syri i Kalter, sorgente limpida, alimentata da un fiume sotterraneo), andiamo a effettuare una visita libera a Gijrokastro (Argirocastro, detta la "città di pietra" e dei 1000 gradini, Patrimonio UNESCO) città-museo dove un castello/ fortezza del XIV secolo domina centinaia di case di epoca ottomana (XIX sec.), un pittoresco mercato e un museo etnografico collocato nella casa natale del dittatore Hoxha. Nel pomeriggio avanzato rientriamo a  Saranda e abbiamo tempo a disposizione. La serata e' libera. In conclusione di giornata, pernottamento.

15 Agosto (giovedi') : dopo la prima colazione ripercorriamo la Riviera a ritroso, sostando in differenti localita' interne e costiere (Himarë, Livadhi, Dhermi) con  tempo a disposizione per attivita' balneari. Nel tardo pomeriggio restiamo a Dhermi dove passiamo la serata libera. Rientriamo quindi a Valona e ci sistemiamo nelle camere riservate. Il pernottamento conclude la giornata.

16 Agosto (venerdi') : dopo la prima colazione ci rechiamo a Zvërnec nelle immediate vicinanze di Valona per effettuare una visita libera a un monastero del XIII sec. che si trova su un isoletta all'interno di una laguna coperta da una fitta pineta e collegata alla terraferma da uno stretto ponte di legno. Ci trasferiamo quindi al porto di Valona dove ci imbarchiamo sulla nave diurna diretta a  Brindisi che raggiungiamo nel tardo pomeriggio, sbarchiamo e raggiungiamo in breve tempo con il nostro pullman Bari dove ci sistemiamo nelle camere riservate. In conclusione di giornata, pernottamento.

17 Agosto (sabato) : in mattinata partiamo da Bari per Milano con arrivo previsto intorno alle ore 21:30.

ponte ottomano _ Berat: monastero

                   .                                                                          .